Bastianini rimonta e sale sul podio

Il talento di Rimini compie una straordinaria rimonta dalla metà della griglia (in cui era stato retrocesso stamane in virtù si una penalità) fino al terzo gradino del podio, guadagnando anche 1 posizione in classifica iridata. Gara combattuta per il suo compagno di squadra Lorenzo Dalla Porta, alle prese con problemi di grip, bravo a destreggiarsi tra gli avversari chiudendo in zona punti.

La domenica mattina si apre con temperature ideali e un sole caldo a risplendere sui 5077 m del MotorLand Aragon, teatro della quattordicesima gara della stagione 2018. I due alfieri azzurri del team Leopard Racing, Enea Bastianini e Lorenzo Dalla Porta, iniziano la giornata con il passo giusto chiudendo il Warm Up di rifinitura rispettivamente in 2a e 3a posizione.

Purtroppo però prima della gara, a entrambi è stata inflitta una penalità di 12 posizioni in griglia, che ha rimescolato le strategie del team. Alle 11 in punto i semafori del Gran Premio di Aragon si spengono, con i due alfieri del team Leopard Racing che scattano bene e guadagnano subito posizioni; Martin scappa in fuga solitaria, mentre il trenino rimane compatto: al 3 giro Bestia entra nella TopTen, con Lore già in zona punti.

Al 4° giro Enea fa registrare il giro più veloce e agguanta il gruppo di testa mettendosi negli scarichi di Ramirez. Nel frattempo Dalla Porta salta le due KTM di Oettl e Binder e ormai già bussa alle porte della Top10. Passano altri due giri e Bastianini completa la rimonta piazzandosi in terza posizione provvisoria e continuando ad accendere caschi rossi in ogni settore del tracciato aragonese.

Enea continua a martellare con un passo incredibile mentre Martin ha già accumulato 4” di vantaggio sui diretti rivali. A otto giri dalla fine le gomme iniziano a usurarsi per l’enorme sforzo cui sono state sottoposte nella prima parte di gara: Bastianini e Dalla Porta perdono terreno attestandosi provvisoriamente in 9a e 13a posizione. Ultimi tre giri: Bestia ha un’impennata di orgoglio, passa in sequenza tutti gli avversari e riconquista la terza posizione che difenderà fino al traguardo.

Dalla Porta accusa problemi di grip ma stringe i denti e si mantiene in zona punti: un risultato che conferma la sua crescita mentale e professionale. In classifica iridata Lorenzo consolida la sua 8a piazza, mentre salendo sul terzo gradino del podio Bestia scavalca Caner e si porta a quota 133 punti in 4a posizione assoluta. Lo spettacolo della MotoGP torna tra due settimane, nel weekend del 5-7 Ottobre: sul Chang International Circuit si correrà il Gran Premio di Thailandia.

33 Enea BASTIANINI – 3°

“Non sono d’accordo con la penalizzazione ricevuta, soprattutto non capisco perché non ce l’abbiamo detto ieri, come avviene di solito in questi casi. Invece la comunicazione ci è giunta pochi minuti prima del Warm Up, senza avere il tempo e il modo di appellarci fornendo la mia versione dei fatti, né tantomeno di visionare la prova video. Rispetto le decisioni della Race Direction, ma in quest’occasione non sono d’accordo: ho fatto il mio tempo senza alcuna scia. Peccato, perché oggi eravamo competitivi e potevamo vincere la gara. Ho dovuto spingere molto all’inizio per riuscire a recuperare più posizioni possibili: alla fine è stata anche emozionante e mi sono divertito. Nella seconda parte ho dovuto gestire anche l’usura degli pneumatici. Ho guadagnato 1 posizione in più in classifica mondiale, tireremo le somme a fine Campionato.”

48 Lorenzo DALLA PORTA – 13°

“Certo la posizione al traguardo non è esaltante, ma siamo stati sfortunati ieri nelle qualifiche e oggi le condizioni della pista erano molto complicate. Ho cercato di fare il massimo che potevo portando a casa il risultato perché ho rischiato veramente tanto: se avessi spinto di più mi sarei steso. Lavoreremo per la prossima gara, dove dovremmo essere avvantaggiati per le caratteristiche della nostra moto e della pista.”

Gara Moto3™ – Gran Premio di Aragon 2018

1 – J. Martin / ESP / Del Conca Gresini / Honda / 19 giri
2 – M. Bezzecchi / ITA / Redox Pruestel GP / KTM / +5.984
3 – E. Bastianini / ITA / Leopard Racing / Honda / +6.095
13 – L. Dalla Porta / ITA / Leopard Racing / Honda / +11.972

Classifica Mondiale Piloti Moto3™ 2018

1 – Jorge Martin / 191
2 – Marco Bezzecchi / 178
3 – Fabio Di Giannantonio / 150
4 – Enea BASTIANINI / 133
8 – Lorenzo DALLA PORTA / 91

Classifica Mondiale Team Moto3™ 2018

1 – Del Conca Gresini / 341
2 – Redox Pruestel GP / 274
3 – LEOPARD RACING / 224
4 – Estrella Galicia / 149
5 – Angel Nieto Team / 140

Fonte: Leopard Racing
Photo Credit: Leopard Racing