Bestia si congeda con la Top 5

Il talento di Rimini si fa valere in una gara ad eliminazione su una pista in condizioni difficilissime. Molte le cadute alla Curva 4: tra queste, anche quella in cui è stato incolpevolmente coinvolto il suo compagno di squadra Lorenzo Dalla Porta, autore di una stagione da incorniciare.

La domenica mattina si apre ancora una volta con il diluvio ad abbattersi sui 4005 metri del Circuito Ricardo Tormo di Cheste, teatro del diciannovesimo e ultimo round della stagione 2018. I due alfieri del team Leopard Racing, Enea Bastianini e Lorenzo Dalla Porta, iniziano la giornata con il passo giusto chiudendo il Warm Up di rifinitura rispettivamente in 2a e 3a posizione, entrambi facendo registrare un buon ritmo.

Alle 11 in punto ora locale i semafori del Gran Premio della Comunitat Valenciana si spengono e si scatena la bagarre: purtroppo in avvio, alla Curva 4, Dalla Porta viene incolpevolmente coinvolto in un incidente e si riaccoda in fondo al gruppo; nel frattempo Bestia resiste e al terzo giro entra di fatto nella Top10, stretto nella morsa delle KTM degli spagnoli Ramirez e Masia.

La Curva4 continua a mietere vittime, in molti infrangono i loro sogni di gloria in quei metri resi tanto scivolosi dalla pioggia incessante. Enea resiste agli attacchi dei rivali e, lottando come un leone, arriva alla soglia della Top5. Dalla Porta non demorde e cerca in tutti i modi di avvicinarsi alla zona punti. Lorenzo non deve chiedere niente a sé stesso: il quinto posto nel mondiale è in cassaforte e quest’anno se l’è strameritato a suon di podi e piazzamenti, culminati nella vittoria di Misano.

Enea tiene un buon ritmo e si fa valere fino al traguardo, congedandosi dal team Leopard Racing per abbracciare la sua nuova avventura nella classe Moto2 con il 4° posto nel mondiale e l’ennesima gran prestazione in rimonta, per giunta su un terreno difficilissimo. Tra due settimane si torna a Valencia per i test: il 2019 è già iniziato…

33 Enea BASTIANINI – 5°

“E’ stata una gara molto difficile, caratterizzata da molte cadute all’inizio. Dovevo star attento perché, ogni volta che mi avvicinavo per un sorpasso, c’era una caduta davanti a me. Così i primi sono scappati via subito e ho fatto fatica a riprenderli. Sono riuscito comunque a tenere un buon ritmo per tutta la gara, recuperando molte posizioni e tagliando il traguardo in 5a posizione: un bel piazzamento per chiudere questa stagione e la mia carriera in Moto3.”

48 Lorenzo DALLA PORTA – 18°

“Un vero peccato perché sapevo di poter fare una bella gara oggi. Sono partito determinato a rimontare ma alla Curva 4 non ho potuto evitare il contatto. Ho provato lo stesso a ripartire per finire l’ultima gara dell’anno. Grazie di cuore a tutta la squadra, hanno dato sempre il massimo: è stato un anno da incorniciare per me! Dai prossimi test pensiamo già al 2019.”

Gara Moto3™ – Gran Premio della Comunitat Valenciana 2018:

1 – C. Oncu / TUR / Redox Pruestel GP / KTM / 23 giri
2 – J. Martin / SPA / Del Conca Gresini / Honda / +4.071
3 – J. McPhee / GBR / CIP Green Power / KTM / +6.130
5 – E. Bastianini / ITA / Leopard Racing / Honda / +14.735
18 – L. Dalla Porta / ITA / Leopard Racing / Honda / 1'35.093

Classifica Mondiale Piloti Moto3™ 2018:

1 – Jorge Martin / 260
2 – Fabio Di Giannantonio / 218
3 – Marco Bezzecchi / 214
4 – Enea BASTIANINI / 177
5 – Lorenzo DALLA PORTA / 151

Classifica Mondiale Team Moto3™ 2018:

1 – Del Conca Gresini / 478
2 – Redox Pruestel GP / 330
3 – LEOPARD RACING / 328
4 – Angel Nieto Team / 191
5 – Bester Capital Dubai / 178

Fonte: Leopard Racing
Photo Credit: Leopard Racing